ALSAZIA.NET

 

INFO GENERALI

 

TERRITORIO

 

VIVERE L'ALSAZIA

 

 

 

 

 

 

Alsazia:macroregioni

 


Le macroregioni dell'Alsazia in breve:

 

L’Outre-Forêt:
è una micro regione naturale situata nell'estremo nord dell'Alsazia, fra Haguenau, Wissembourg e il Reno, proprio, come suggerisce il nome appena dopo la foresta di Haguenau. Si tratta di una regione estremamente verde, fortemente legata alle proprie tradizioni. L’Outre-Forêt è caratterizzata da una particolare architettura; qui, infatti, si possono ammirare tantissime "Maisons à colombages", ovvero "à pans de bois" (graticcio).
Moltissime qui le botteghe artigiane specializzate in manufatti in ceramica.

 

L’Alsace Bossue
Regione ad ovest dei Vosgi settentrionali composta dai cantoni di Sarre-Union, Drulingen, e Petite-Pierre; deve il suo nome alle numerose «gobbe» (in francese bosse) che caratterizzano i suoi rilievi. Popolata fin dal neolitico, è una regione rurale ricchissima di alberi da frutto ed attraversata da diversi fiumi alquanto pescosi. L’Alsace Bossue, come testimoniano diversi siti archeologici e parecchi castelli, è caratterizzata da un patrimonio storico-culturale invidiabile.

 

’Alsace Bossue e il suo patrimonio storico-culturale invidiabile

 

Il Kochersberg
Situato nel dipartimento del Basso Reno, a nord ovest di Strasburgo, il Kochersberg è soprannominato "il granaio dell’Alsazia". Moltissime anche le coltivazioni di luppolo, cereali e tabacco.
Il particolarissimo nome viene dalla collina Kochersberg che sovrasta la cittadina di Neugartheim-Ittlenheim.

 

La Svizzera d’Alsazia
Poco lontano dal Kochersberg, sempre a nord ovest di Strasburgo, in un suggestivo paesaggio che si perde tra vigneti, cascate e montagne, troviamo la "Svizzera d’Alsazia", amatissima da sportivi ed escursionisti; è una regione verdissima e dal ricchissimo patrimonio artistico e culturale: qui, si possono scoprire bellissimi castelli, fortificazioni, cappelle, chiese, templi e sinagoghe.

 

Il Grand Ried
Questa regione si estende tra l'Ill ed il Reno, e tra la città di Colmar e Strasburgo.
Il nome "Ried" deriva dal tedesco « Rieth » qui signifie jonc/roseau, ossia giunco, canna.

 

Il Pays Welche
Microregione tra Orbey e Lapoutroie, nel cuore dei "Vosges Moyennes"; questa regione tutta monti, praterie e foreste di abeti vanta una grandiosa tradizione casearia e apicoltrice. Una curiosità linguistica: qui non si parla l'alsaziano bensì un dialetto di origine romanza, simile al Vallone belga e al francese.

 

Il Florival
Ossia la Valle dei fiori, pittoresco soprannome della valle della Lauch, a ridosso dei Vosgi nel sud dell'Alsazia (dipartimento dell'Alto Reno).
Il Florival comprende: Guebwiller, Buhl, Lautenbach/Schweighouse, Lautenbach-Zell/Sengern, Linthal e Murbach.

 

Fiori

 

 

Il Sundgau
Micro regione del sud dell'Alsazia sita fra Mulhouse e la frontiera svizzera; abitata fin dal Paleolitico è attraversata dall'Ill, e si presenta come una zona essenzialmente rurale votata al "turismo verde". Il Sundgau è diviso in 4 cantoni: Dannemarie, Altkirch, Hirsingue e Ferrette offre ai suoi visitatori un notevole e pregevole il patrimonio architettonico e artistico.


 

Sundgau zona  votata al turismo verde /></p>
            <p align= 

 


Alsazia

 

ALSAZIA Una regione da Scoprire

STRASBURGO La Capitale d'Europa

COLMAR Città di Luce

HOTEL CONSIGLIATI Gli Hotel dell'Alazia